Workshop I Roma

Programma Workshop 1 (Roma, 7-8 aprile 2014)

Lunedì 7 aprile 2014

14.00 Arrivo dei partecipanti. Registrazione

14.30 Saluto introduttivo

Fausto Durante, Responsabile Segretariato per l’Europa CGIL

Ivano Corraini, Responsabile Ufficio giuridico e vertenze CGIL

14.45 Presentazione del workshop

Lorenzo Fassina, Ufficio giuridico e vertenze CGIL

15.00 Prima parte – Sul diritto dell’Unione europea

La Carta dei diritti fondamentali dell’Unione europea (CDFUE). Presentazione generale ed introduzione storico-evolutiva. I rapporti con le altre fonti di protezione dei diritti fondamentali (Costituzioni nazionali; Convenzione europea dei diritti dell’uomo – CEDU). La CDFUE e il suo impatto sul diritto dell’UE e sui diritti nazionali
Giuseppe Bronzini, Consigliere della Corte di Cassazione

Le problematiche ancora aperte:

- efficacia diretta ed “orizzontale” dei diritti socio-economici della CDFUE
- efficacia della CEDU (analisi di casi nazionali: la particolarità del caso italiano)
Giuseppe Bronzini
(ITENES, FR)          Giurisprudenza di riferimentoCGE 26.2.2013, C‑617/10, Fransson (art. 51 CDFUE)

Il principio del primato e gli strumenti per garantire l’efficacia del diritto dell’UE:
- effetti diretti; disapplicazione; interpretazione conforme; risarcimento del danno
- accesso alla Corte di Giustizia UE (CGUE): i ricorsi diretti e indiretti
Chiara Favilli, Professore associato di Diritto dell’Unione europea nell’Univ. LUMSA (1: IT, EN, ES, FR) + (2: IT, FR, EN, ES) + (3: IT, EN, ES, FR)

Martedì 8 aprile 2014

9.00 Introduzione e coordinamento

Andrea Allamprese, Ufficio Giuridico e Vertenze CGIL

9.30 Seconda parte – Dal diritto del lavoro al diritto dell’Unione europea

- Dal fatto al diritto del lavoro in una prospettiva storico- evolutiva: casi emblematici;
- La tutela del lavoro nel funzionamento del principio di parità di trattamento e il diritto antidiscriminatorio: regole e principi, limiti e potenzialità;
- Focus su condizioni soggettive e condizioni contrattuali/individuali e collettive nel diritto antidiscriminatorio di matrice Ue.
Laura Calafà (Professore associato di Diritto del lavoro nell’Univ. di Verona) (ITEN, ES, FR)

13. 00 Pausa pranzo

14.00 Terza parte – Strumenti /Procedure

L’accesso alla Corte di Giustizia

1. Rinvio pregiudiziale – Aspetti essenziali:
- nozione di giurisdizione nazionale;
- facoltà/obbligo del giudice di rivolgersi alla CGUE
- Corte costituzionale e CGUE
- gli effetti della sentenza/ordinanza
2. Il procedimento:
- i tre diversi tipi di procedimento
- le diverse fasi del procedimento
- le principali regole del procedimento
Chiara Favilli (ITENES, FR)

Interventi:

Il ruolo della CES: quando può essere coinvolta nella procedura?
Wiebke Warneck, Consulente giuridico della Confederazione europea dei sindacati

Il nuovo regolamento di procedura della CGUE: le problematiche aperte
Rudolf Buschmann, Professore di diritto del lavoro nell’Università di Kassel. Avvocato presso il Rechtsschutz GmbH – DGB

Tecniche e strategie di tutela dei lavoratori e delle lavoratrici davanti alla CGUE (ITEN, ESFR)
Vincenzo De Michele, Avvocato

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>